Document Type:
Collective work
Author/editor:
a cura di Paolo Naso; (testi di) Paolo Naso, Mariano Pavanello, Emanuela Prinzivalli, John D. K. Ekem, Enzo Pace, Valerie Ogden, Pino Schirripa, Yann Redaliť, George Ennin, Luigi Berzano
 
Standard: [Naso, Paolo]
Title:
Metodismo globale : sfide tra Sud e Nord del mondo
Series:
Biblioteca di testi e studi
Volume:
921
Date of Publication:
2014
Place of Publication:
Roma

Standard : [Roma]

Publisher/Printer name:
Carocci

Standard: [Carocci]

ISBN/ISSN:
9788843070411
Pages:
122 p.
Format :
22 cm
Subjects:
Italy - Immigration and Religion
Methodism - Ghana
Methodism - History
Methodism and Globalisation

Table of contents:

Indice: Questo volume di Paolo Naso Un cammino comune di Mariano Pavanello Una breve introduzione di Emanuela Prinzivalli 1. Origine e sviluppi della presenza metodista in Ghana di John D. K. Ekem 2. Il vento soffia dal Sud. Immigrazione e presenze neopentecostali in Italia di Enzo Pace 3. Migrazione e missione. Ascoltando la voce metodista di Valerie Ogden 4. Le Chiese in Africa e il processo di pentecostalizzazione. Predicazione missionaria, demonizzazione delle religioni tradizionali e polemica contro l’occulto di Pino Schirripa 5. L’immigrazione metodista in Italia di Paolo Naso 6. Il metodismo africano in Italia. Successi e criticità di un incontro di Yann Redalié 7. La missione inverte la rotta di George Ennin 8. Global Methodism di Luigi Berzano

Summary/Notes:

Il metodismo è uno dei movimenti religiosi di matrice evangelica che, a partire dalla seconda metà del Settecento, più di altri è riuscito ad espandersi su scala globale e a intrecciare temi spirituali e sociali. Il presente volume raccoglie gli atti del secondo convegno internazionale di studi sul metodismo promosso nel 2012 dal Centro di documentazione metodista in collaborazione con il Dipartimento di Storia, culture, religioni della Sapienza Università di Roma. Attraverso questa nuova pubblicazione – che raccoglie saggi a firma di autorevoli studiosi italiani, inglesi e ghanesi – i promotori del convegno hanno cercato di mettere a fuoco la dimensione globale e internazionale del metodismo: una comunità di fede che cresce rapidamente nel Sud del mondo e che, a seguito delle grandi migrazioni, si rafforza anche in Europa e negli Stati Uniti. Gli autori del libro, provenendo da discipline diverse e offrendoci vari casi di studio, ci consegnano l’immagine di un metodismo globale non solo dinamico e in crescita, ma capace di un’originale interpretazione dei rapporti tra Nord e Sud del pianeta. L’antico motto wesleyano “La mia parrocchia è il mondo” trova così una nuova e vitale interpretazione. (Dal sito dell'editore)