Gattung:
Aufsatz
Autor/Herausgeber:
Pawel Kras
 
Normierte Form: Kras, Pawel
Titel:
"Pro fidei defensione contra modernos hereticos" : Hérétiques et inquisiteurs dans la Pologne médiévale (XIVe-XVe siècle)

Normierte Form:

Zeitschrift:
Heresis
Band:
40
Erscheinungsjahr:
2004
Seiten:
69-94
Schlagwörter:
Hussitismus
Raynerius Sacconi - Summa de Catharis
Waldenser - Polen - 1300-1500

Zusammenfassung/Kommentar:

La preoccupata attestazione documentaria di dissidenze religiose emergenti nell'area polacca medievale (soprattutto valdismo e beghinaggio) si registra solo a partire dall'inizio del XIV secolo. Ma la macchina inquisitoriale recupera presto tale ritardo. Essa prende rapidamente velocità, intensificando le proprie azioni repressive specialmente nel XV secolo, in concomitanza al sopraggiungere di correnti hussite dalla vicina Boemia.

E' questo un contributo innovativo, che apre ricchi territori documentari ed umani da dissodarsi, finora pressoché trascurati dalla più tradizionale storiografia europea occidentale. L'intervento offre inoltre nelle note a piè di pagina accurati rimandi sulla documentazione bibliotecaria ed archivistica polacca utilizzata ed utilizzabile; tra cui preziosi manoscritti, di cui si ignorava finora la sopravvivenza (ad esempio: una copia del trattato di Raniero Sacconi). [Francesca Tasca, 26 agosto 2005]